Benvenuti su Postarelibero.com

venerdì 12 giugno 2009

Querela a Grillo per aver usato il termine:"zoccola"




Beppe:"...Questa Commissione, questo Parlamento, non hanno nulla a che fare con la democrazia. sei persone hanno deciso i nomi di chi doveva diventare deputato e senatore. Hanno scelto 993 amici, avvocati e scusate il termine, qualche zoccola, e li hanno eletti. Li hanno eletti loro, non i cittadini che non hanno potuto scegliere il loro rappresentante...." Fonte:"http://www.beppegrillo.it/2009/06/in_diretta_dal.html

Come mai, alcune parlamentari, si sono sentite toccate dal termine zoccola?
Grillo non ha fatto nomi, o rierimenti precisi, ma Mussolini la prende molto a cuore questa offesa, e si include tra le destinatarie del messaggio....
Indignata, ed incazzata. Ma non è la sola....
L'On. Concia parla addirittura di misogenia italiana:ma chi sono i veri misogeni? Chi è che vede la donna solo in orizzontale, indipendentemente dalla sua età, o dalla sua preparazione professionale?

C'è chi arriva a sfidare Beppe a "colpi di calci in culo".
Saremo propio curiosi di assistervi, sicuri che non sarà Beppe a soccombere, visti i trascorsi di Laboccetta...

"IL DUELLO
«L’offesa che il comico cialtrone ha portato al Parlamento è insopportabile. Lo sfido, pertanto, a duello e propongo come arma i calci nel sedere»: lo dichiara Amedeo Laboccetta, deputato PdL, componente del direttivo a Montecitorio. «I calci nel sedere sono un valido argomento per rispondere a simili personaggi campioni solo di rozzezza e di turpiloquio - continua il parlamentare - La sfida è naturalmente estesa anche a tutti quegli esponenti politici che fanno da sponda e tengono bordone al cialtrone genovese».

Laboccetta è noto anche per essere stato ai vertici di Atlantis, una delle concessionarie dei videopoker, alle quali la Corte dei conti e la Guardia di finanza contestarono multe per mancati versamenti allo Stato per un ammontare di 90 miliardi, vicenda di cui Il Secolo XIX si è più volte occupato Fonte:http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/p/italia/2009/06/11/AM4rS3eC-

Facebook 98 MILIARDI DI EURO EVASI
http://www.facebook.com/group.php?gid=29762565702 conta già 347 membri!

A parte tutto, il vero succo del discorso di Beppe, è stato completamente, e volutamente tralasciato, ci si è soffermati sulla forma, non sulle richieste avanzate, e sottoscritte da 350.000 cittadini italiani. Richieste che continuano a non aver risposta...

1 commenti:

wobis ha detto... [Rispondi]

Chissà come mai non si sono sentite offese anche quando il Signor B. appella una di loro con lo stesso nomignolo...

http://www.youtube.com/watch?v=BY1zvoPaAXc

Post Correlati

Archivio blog

Blogitalia

Feed XML offerto da BlogItalia.it BlogItalia.it - La directory italiana dei blog http://www.wikio.it